• Pavia:

Paura a Marzano: operaio aggredito e rapinato

Derubato e picchiato per un misero bottino. Brutta avventura nella notte per un operaio 50enne di Marzano, che camminando verso casa attorno alle due ha sorpreso una banda di tre uomini che stavano cercando di entrare nella sua abitazione. L'uomo, originario del Camerun, una volta trovatosi di fronte i malviventi, tutti con il volto coperto dal passamontagna, ha provato ha chiamare aiuto ma è stato bloccato dai tre che prima gli hanno strappato la giacca che conteneva i documenti personali e 20 euro in contanti e poi lo hanno schiaffeggiato intimandogli di rimanere in silenzio. I rapinatori si sono poi allontanati rapidamente riuscendo a far perdere le loro tracce. Non è escluso che avessero un'auto nei paraggi con la quale allontanarsi dal luogo della rapina. Al 50enne non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri per denunciare l'accaduto. Una volta giunti sul posto i militari hanno anche scoperto che i malviventi avevano forzato la porta finestra del soggiorno dell'abitazione della vittima, senza riuscire però a rubare nulla all'interno proprio perchè sorpresi dal proprietario.