• Pavia:

Codogno, paura in stazione: studentessa di Belgioioso rischia amputazione

Un drammatico incidente, le cui dinamiche sono ancora da chiarire, nel quale è rimasta gravemente ferita una ragazza di 18 anni di Belgioioso. La giovane -secondo una prima ricostruzione- stava aspettando un treno, attorno alle 13 di questo pomeriggio, nella stazione di Codogno quando sarebbe stata investita dal mezzo in corsa. Ancora non si sa se la giovane abbia provato a salire mentre il mezzo era in movimento, rimandendo incastrata nelle portiere, o se sia scivolata sui binari. Quando alcuni pendolari si sono accorti di quanto era successo hanno subito chiamato il 118. I medici hanno subito capito che la situazione era critica e hanno trasportato d'urgenza la ragazza al policlinico san Matteo di Pavia con profonde ferite a un braccio. La 18enne, sempre secondo indiscrezioni, rischierebbe l'amputazione dell'arto. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Codogno e gli agenti della Polfer. Toccherà alle forze dell'ordine fare luce sulla dinamica dell'incidente.