• Pavia:

Rapina in abitazione: paura a Miradolo Terme

Paura nella serata di ieri a Miradolo Terme; tre individui parzialmente travisati con felpe e cappellini, di cui uno armato di coltello e taglierino, approfittando della temporanea apertura del garage posto al piano seminterrato, si introducevano all’interno dell’abitazione di due coniugi, rispettivamente di anni 58 e 54, dislocata su due piani. I malviventi, dopo aver minacciato i presenti con le citate armi bianche, si facevano consegnare alcuni monili in oro indossati dalle vittime, fuggendo subito dopo, presumibilmente a bordo di un’autovettura di colore chiaro, grazie all’improvvisa attivazione del sistema d’allarme installato dentro casa. Nella circostanza, l’anziana madre dell’uomo, anch’ella presente alla rapina, riportava una leggera escoriazione sotto il mento per l’avvenuto strappo della catenina che portava al collo.
Sull’episodio sono in corso serrate indagini a cura degli investigatori della Compagnia Carabinieri di Stradella, unitamente ai colleghi della Stazione Carabinieri di Chignolo Po, anche per verificare eventuali collegamenti con la rapina perpetrata lo scorso venerdì notte.