• Pavia:

Futuro dei lavoratori Maugeri: nuovo incontro a Pavia

Continua la discussione attorno al futuro della Fondazione Maugeri di Pavia. Oggi nuovo incontro tra dirigenza e sindacati per decidere su quali voci di spesa intervenire per risanare i conti dell'ente, tuttora in rosso. La Maugeri deve recuperare circa 4 milioni e mezzo di euro entro la fine dell'anno per chiudere il bilancio in pareggio. Di questi, un milione e mezzo circa è già stato recuperato attraverso il taglio delle consulenze, ma mancano all'appello ancora 3 milioni. I sindacati hanno chiesto che la fondazione cerchi di arrivare a coprire almeno il 60% dell'importo attraverso l'eliminazione di altre spese. Per la parte restante non è escluso un taglio agli stipendi dei dipendenti, a patto che -hanno precisato le sigle sindacali- non venga toccato il contratto dei lavoratori. Nessuna possibilità di passare al contratto della sanità privata, dunque, ma disponibilità a valutare percorsi alternativi. I sindacati hanno già individuato nel bilancio alcuni settori dove recuperare ulteriori risorse. Se ne riparlerà comunque il prossimo mese. La nuova riunione è stata indetta per il primo di ottobre: in quella data la dirigenza presenterà il nuovo calcolo sulle voci di costo della fondazione e dovrà trovare, d'intesa con le sigle sindacali, un accordo per salvare il bilancio della Maugeri.