• Pavia:

Dissesto idrogeologico: da Regione un milione a Brescia e Pavia

"Ancora una volta la Regione Lombardia è intervenuta per coprire le spese che gli enti locali si trovano costretti a sostenere a causa dei danni provocati dal maltempo". Con queste parole l'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali ha presentato la delibera, approvata stamattina in Giunta, relativa al sostegno economico agli enti pubblici colpiti da calamità naturali. "L'investimento - ha spiegato l'assessore - è pari a 1 milione di euro e andrà a coprire le spese per il ristoro dei danni causati da eventi calamitosi che si sono verificati tra il 25 dicembre 2013 e il 14 marzo 2014. Nello specifico, queste risorse saranno destinate ai territori di Brescia e Pavia, particolarmente danneggiati in quel periodo". "Il provvedimento, che arriva in seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza regionale - ha continuato l'assessore -, è destinato a province e comuni per il ripristino dei versanti e per il ristoro dei danni relativi ai dissesti idrogeologici che hanno interessato le strade di competenza provinciale e andrà a coprire tra il 70 e il 100 per cento delle spese previste dagli interventi". "Questi ultimi mesi - ha concluso l'assessore Bordonali - sono stati particolarmente difficili sotto il profilo metereologico e i danni che il maltempo ha causato in Lombardia sono stati davvero considerevoli. Per questo non intendiamo lasciare soli gli enti locali e abbiamo deciso di intervenire con tutte le risorse a nostra disposizione".

I contributi regionali saranno così ripartiti:

- 170.000 euro alla Provincia di Pavia per la messa in sicurezza del versante sulla Sp 18 in zona Comune di Varzi;

- 260.000 euro al Comune di Agnosine (Bs) per spese di prima emergenza e post emergenza relative alla messa in sicurezza della Sp 31;

- 155.000 euro al Comune di Serle (Bs) per la messa in sicurezza del versante sulla Sp 41;

- 115.000 euro al Comune di Pertica Alta (Bs) per la messa in sicurezza del versante sulla Sp 50;

- 300.000 euro al Comune di Rocca de' Giorgi (Pv) per la messa in sicurezza del versante sulla Sp 198. (Ln)