• Pavia:

Pavia, lavori all’ex Necchi: nuovo incontro

I primi lavori alla Necchi sono già partiti: nell'ordine si procederà prima con la bonifica dell'amianto presente nelle condotte interrate, sui tetti e nei soffitti dei capannoni, poi verrà demolito un edificio presente nel corpo centrale dell'area dismessa, lontano dagli uffici della Questura. L'intervento che più fa discutere, però, è quello che riguarda il cosidetto Lingottino, una parte del quale era crollata 3 anni fa costringendo i vigili del fuoco a chiudere la zona limitrofa nella quale è presente un campo da calcio e un parcheggio riservato agli agenti. La proprietà aveva proposto la demolizione del fabbricato, ma la commissione paesaggistica del comune di Pavia lo aveva dichiarato di interesse storico già prima del crollo. Il prossimo passo dovrebbe essere quindi una nuova perizia per capire se il lingottino sia effettivamente pericolante: in caso contrario, la questura potrebbe tornare a usufruire dell'area, senza dover intervenire sull'edificio.