• Pavia:

Santa Cristina, al via il monitoraggio del servizio postale

Un monitoraggio in tempo reale, caso per caso, per cercare di limitare i disservizi. E' quello che hanno garantito i rappresentati di Poste Italiane al sindaco di Santa Cristina e Bissone Elio Grossi, al termine dell'incontro organizzato in municipio. Nelle scorse settimane il primo cittadino aveva inviato una diffida formale alla società: un gesto dettato dai continui problemi riscontrati dai cittadini, dalla corrispondenza non recapitata, ai ritardi nella consegna di lettere e bollette. Un disservizio che aveva portato a un contenzioso tra i due enti, con il comune assistito anche dalle associazioni dei consumatori. L'incontro di oggi si è comunque svolto in un clima di collaborazione reciproca, ha spiegato il sindaco Grossi, perchè l'obbiettivo finale è tornare ad avere un servizio postale regolare. Il monitoraggio inizierà già dai prossimi giorni e si spera possa fornire da subito risposte efficaci ai problemi sollevati dai cittadini.