• Pavia:

Pavia, spacciava vicino al cimitero: arrestato

I carabinieri hanno avvicinato il sospetto ieri sera attorno alle 20.30 in via San Giovannino a Pavia a poca distanza dal cimitero monumentale. Lui, Rosario Gramendola 54enne originario di Vercelli, si è subito mostrato preoccupato alla vista dei militari che, non convinti del suo atteggiamento, hanno effettuato una perquisizione domiciliare. In un mobile nell'appartamento dell'uomo, nascosti nella custodia di un paio di occhiali, gli uomini dell'arma hanno trovato 10 grammi di cocaina, già divisa in 9 dosi per un valore totale di circa 1000 euro, oltre a 250 euro in contanti. Nel telefonino del 54enne era segnata anche una sorta di lista degli ordini da parte dei clienti, con prezzi e grammi per ogni contatto. L'uomo, disoccupato e con precedenti, è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e portato in caserma. Questo pomeriggio in tribunale il 54enne è stato processato per direttissima: il giudice gli ha concesso gli arresti domiciliari in attesta del processo ordinario che prenderà il via il prossimo 24 giugno.