• Pavia:

Merck, spunta un nuovo acquirente

Due mesi di tempo per provare a salvare la Merck: da oggi la chiusura dello stabilimento appare più lontana. Dopo mesi di ricerche, anche all’estero, per l’azienda di via Emilia potrebbe esserci finalmente un acquirente.

La notizia, trapelata al termine di un tavolo di confronto in comune, a cui hanno partecipato il presidente della Provincia Bosone, il sindaco Cattaneo, l’assessore Melazzini, il consigliere regionale Iolanda Nanni e tre rappresentanti dell’azienda, squarcia le nubi sul futuro dello stabilimento farmaceutico pavese, destinato alla chiusura entro la fine del 2014.

Tuttavia, per la delicatezza della trattativa attualmente in corso, l’amministratore delegato ed il direttore dello stabilimento, presenti al Mezzabarba, hanno chiesto massima riservatezza e due mesi di tempo per concludere i negoziati.

Cautela, dunque, ma anche soddisfazione da parte del Presidente della provincia e del sindaco: “Abbiamo appreso di questa trattativa - hanno fatto sapere Bosone e Cattaneo - e auspichiamo nuovi sviluppi nei prossimi due mesi”.