• Pavia:

Pavia, Visco: “Necessarie riforme per ripartire”

"Se c'è crescita non servono manovre da 40 o 50 miliardi di euro per abbassare il debito del Paese". Lo ha affermato il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco nel corso della Lectio magistralis tenuta al Collegio Borromeo di Pavia. "L'Italia non è in deflazione ma i rischi ci sono ancora - ha affermato Visco - per questo le riforme strutturali sono un passaggio fondamentale per rilanciare il Paese".