• Pavia:

Assalto al bancomat di Santa Cristina

Per la terza volta la banca centro padana di Santa Cristina, finisce nel mirino dei ladri, che però stavolta riescono nel loro intento e se ne vanno con il bancomat agganciato a un furgone: il bottino, secondo una prima stima, ammonta a 10mila euro.

I banditi sono entrati in azione nel cuore della notte, attorno alle 3, quando, dopo essersi introdotti nell’atrio dell’istituto, hanno agganciato con dei cavi l’intero bancomat a un furgone, sradicadolo letteralmente dalla sua sede. Una volta trascinato all’esterno, l’hanno caricato sul mezzo e si sono dati alla fuga. Increduli e sgomenti dinnanzi a questo ennesimo assalto gli addetti della banca centropadana, in pieno centro, davanti al municipio. Così come i clienti.

Particolare inquietante, come detto, il fatto che i malviventi avessero già tentato altre due volte di prendersi il bancomat. Tentativi finiti male: il 15 luglio del 2012 due di loro vennero arrestati dopo un rocambolesco inseguimento tra Santa Cristina e Pavia mentre gli altri tre membri della gang riuscirono a fuggire ma senza riuscire a rubare niente. Il 27 aprile scorso invece, dopo aver sradicato il bancomat con un trattore, dopo poche centinaia di metri avevano abbandonato tutto per strada, forse per un guasto al trattore.